Ultimo giro, ultima corsa

Bambini

Quando ho scattato quella foto sapevo benissimo che se l’avessi postata subito dopo, sarei stato frainteso e insultato pesantemente, fino alla schiuma.  E sapevo anche da chi. Forse anche Camilla Ghedini avrà pensato la stessa cosa, e accettato lo stesso rischio . Ero con mia figlia al parco giochi dopo l’uscita di scuola, mentre giocava spensierata con le sue amiche, alcune … Continua a leggere

Avanti il prossimo…

Copertina

Giovanna De Simone, è nata nel 1971 a Parma e ha origini campane. Da 10 anni lavora come operatrice di un centro antiviolenza di Ferrara. Il centro offre assistenza legale, sanitaria e psicologica alle donne vittima di violenza domestica e alle donne che vogliono uscire dalla tratta e dalla prostituzione: sono infatti tante le donne arrivate in Italia con false … Continua a leggere

Caro Gesù, aspetta il tuo turno.

141711568-4f846595-1fb7-42af-92d0-e922d8259f4c

Caro Gesù, vorrei tornare bambino un’istante per poter essere libero, senza vergognarmene, di parlarti così, in confidenza. E per aggiornarti un pò. Vorrei lasciare da parte, almeno per un attimo,  i ragionamenti sofisticati che alla fine non aggiungono nulla di più di ciò che può rivelare la semplicità dei piccoli, anzi a volte dicono meno e spesso dicono le cose … Continua a leggere

Dietro la porta, ad un passo dal santo.

toninobello2_876804

No. Non vi inganni il titolo che potrebbe subito rimandare ad un romanzo di Giorgio Bassani, poiché ciò che sto per raccontarvi ha più cose in comune con la porta di pietra che ostruiva il sepolcro di Cristo, almeno fino al venerdì santo. E’ passato del tempo da allora, circa 23 anni, per cui non so se vi dirò la … Continua a leggere

La Parabola del Terzo figlio

12522913_10205359600004723_3777260200021147395_n

Tutti conoscono la storia raccontata nella Parabola del Padre misericordioso, meglio conosciuta come Parabola del figliol prodigo. In essa si narra di un figlio che va via di casa, lasciando nel cuore del padre un incolmabile vuoto, condannandolo a non guardarlo più in volto ma di spalle. Lontano, consuma sé stesso nel deserto delle cose inutili, in un corpo ostaggio … Continua a leggere

Il treno dei desideri, all’incontrario va.

sucidio-treno-dis

Leggere alcuni commenti apparsi sulla testata on-line de La Nuova Ferrara a proposito del ragazzo che si è lanciato sui binari della Stazione di Ferrara mentre il treno sfrecciava, mi ha atterrito e un senso di sfiducia nell’umanità mi aveva ormai travolto insieme al ragazzo.  Commenti  razzisti per davvero,  perché frasi come “un nero di m… in meno” –  e … Continua a leggere

Up and “Down”

ipo2

Non avrei mai immaginato che il mio commento sarebbe finito sulla stampa locale. Quella domenica mattina una mia amica mi aveva avvisato con un messaggio: – “Hai letto il giornale? Ci sei anche tu. Roba da non credere…, a Ferrara poi…” Non riuscivo a capire, fino a quando ho sfogliato il giornale fermandomi sul titolone: “I Down? In cucina, non … Continua a leggere